Andamento del mercato immobiliare, in espansione anche nei primi mesi del 2019

DSC_0798

 

Le incertezze politiche ed il quadro economico generale piuttosto fragile non rallentano la graduale ascesa del mercato immobiliare nazionale. La richiesta ha ripreso quota e si ravvisano i prodromi di una lieve tendenziale risalita dei valori immobiliari.

Anche Nomisma conferma, in un recente rapporto, “l’inversione di tendenza dei prezzi” che indubbiamente costituisce un segnale di conferma del trend positivo del mercato.

BV foto

Dopo il buon risultato dell’anno scorso (572.732 compravendite residenziali), anche nel primo trimestre del 2019 si evidenzia una variazione in aumento delle transazioni pari ad un + 8%. I mercati di dimensioni maggiormente significative sono indubbiamente Milano e Roma, entrambe con un tasso di crescita superiore al +10%, ma in quasi tutte le altre principali città si nota l’incremento dei volumi di immobili scambiati. Anche i tempi medi di vendita si stanno abbreviando e si attestano in un range tra i 2 ed i 6 mesi , a seconda della tipologia, della zona e del prezzo richiesto.

Si stima che per l’anno in corso le compravendite in ambito residenziale arriveranno a oltre 590.000,  superando la soglia delle 600.000 transazioni nel 2020.

Articolo pubblicato su Newsly.it

https://www.newsly.it/andamento-del-mercato-immobiliare-in-espansione-anche-nei-primi-mesi-del-2019/